Trucco Occhi Verdi: come effettuare un trucco naturale e da cerimonia

Ciao ragazze, eccoci qui con il secondo articolo specifico sul trucco occhi; oggi parleremo degli occhi verdi e come realizzare un trucco naturale ed un trucco da sera più intenso. Gli occhi verdi sono i più rari in assoluto, ed è proprio per questo che vanno valorizzati nel migliore dei modi. Vediamo insieme come fare.

Come effettuare un trucco naturale per occhi verdi

Come primo step, vediamo insieme come possiamo valorizzare questa tipologia di occhi durante tutti i giorni, con un make-up naturale. Moltissime di voi mi dicono spesso che non hanno tempo di truccarsi, ma bastano anche solamente dieci minuti per valorizzarsi con poco. Per effettuare un make-up occhi naturale sugli occhi verdi, partiamo applicando un primer, così da far durare (anche se semplice) il make-up per tutto il giorno; una volta steso il primer applichiamo un ombretto color burro su tutta la palpebra sia mobile che fissa, così da avere una base luminosa ed omogenea. Per dare tridimensionalità e profondità all’occhio, andiamo a sfumare direttamente nella piega palpebrale, con un pennello da sfumatura, un marroncino caldo (color caramello) fino ad ottenere un degradè; per ultimare il make-up andremo ad applicare o una matita marrone o una matita nera, tracciando una linea simil eyeliner per poi sfumarla per rendere tutto il più naturale possibile, ed infine andiamo ad applicare abbondante mascara sulle ciglia superiori.

(Rihanna con un Make-up naturale)

Come effettuare un trucco da sera/cerimonia per occhi verdi

Per quanto riguarda invece il trucco sera/cerimonia, possiamo veramente sbizzarrirci. Parlando di make-up per cerimonia io consiglierei un trucco luminoso e radioso con il quale si va sempre sul sicuro (naturalmente è più appropriato se la cerimonia si svolge di giorno). Per realizzarlo eseguiamo sempre la base sopra descritta, dopodiché andiamo a scegliere un colore luminoso e metallizzato da applicare sulla palpebra mobile (oro, rose gold, champagne), per renderlo più luminoso, andiamo a bagnare il pennello, che andremo ad utilizzare per la stesura, con uno spray fissante, per poi andare a prelevare il prodotto e stenderlo sull’occhio. Nella piega palpebrale andiamo invece a sfumare un colore opaco per dare contrasto e maggiore profondità all’occhio. Il colore che andrete a scegliere potrà essere un marrone caldo, un prugna, un pesca o rosato. Per ultimare il make-up andiamo ad applicare una linea di eyeliner e abbondante mascara.

(Scarlett Johansson con un make-up perfetto da cerimonia)

Un’altra proposta per un make-up cerimonia che può andar bene sia di giorno che di sera è uno smokey eyes ramato che va ad accentuare molto il verde dell’occhio. Per eseguirlo partiamo sempre dalla stessa base (descritta sopra), per poi andare ad applicare un color rame metallico sui 3/4 della palpebra mobile (bagnando sempre il pennello prima di applicarlo) ed un bronzo metallico nella parte finale dell’occhio. Nella piega palpebrale invece andiamo prima a sfumare un color caramello opaco arrivando quasi fino a sotto il sopracciglio e poi restando principalmente nella piega andiamo ad intensificare la sfumatura con un marrone caldo più scuro che andremo a stendere anche sulla rima infracigliare inferiore. Per ultimare il make-up andiamo a sfumare all’attaccatura delle ciglia sia superiori che inferiori, una matita nera waterproof ed infine applichiamo abbondante mascara e perché no, magari anche qualche ciuffetto di ciglia finte.

(Emma Stone con un perfetto make-up da cerimonia)

Se non volete sbagliare ed andare sul sicuro, come proposta make-up da sera vi propongo uno smokey eyes sui toni del prugna/borgogna che andrà a rendere magnetici i vostri occhi. Quest’ultimo si può realizzare sia opaco che metallizzato. Per realizzare lo smokey eyes andiamo ad applicare al posto del primer un matitone waterproof prugna su tutta la palpebra mobile e lo andiamo a sfumare impostando la forma del make-up. Una volta ottenuta la forma desiderata, andiamo ad intensificare il tutto con gli ombretti; prendiamo un prugna luminoso con un pennello bagnato e lo andiamo a stendere su tutta la palpebra mobile. Dopodiché andiamo a prendere un prugna opaco più scuro da sfumare nella piega palpebrale ed anche sulla rima inferiore. All’interno dell’occhio andiamo a creare un punto luce con un color champagne luminoso. Per ultimare il tutto applichiamo la matita nera all’interno dell’occhio e la sfumiamo anche al di sotto, stendiamo l’eyeliner ed applichiamo mascara e ciglia finte.

(Olivia Wilde con un perfetto smokey eyes sui toni del prugna)

This entry was posted in Occhi.

Lascia un commento